Tapatalk è stato disattivato per questioni tecniche, ci scusiamo per il disagio

ad41b fumo nero denso in planata e scia fumo

In questa sezione si potrà esclusivamente problematiche inerenti motori e trasmissioni Volvo Penta,sezione curata dal nostro Antonio Sogliuzzo
Rispondi
       
Avatar utente
Openboat
Appassionato
Messaggi: 16488
Iscritto il: 09 gen 2009, 21:47
Imbarcazione posseduta: Gobbi
Dove Navighiamo: Adriatico:tutto
Località: Rimini-Ravenna

Re: ad41b fumo nero denso in planata e scia fumo

Messaggio da Openboat » 14 gen 2020, 17:39

Ecco dove dovrebbe stare +/- una linea di galleggiamento:
Linea di galleggiamento.jpg
Come vedi i perni delle forcelle restano appena fuori dall'acqua, di conseguenza il livello dell'acqua interno del corno di scarico e' a poco meno del soffietto di gomma che lo collega al riser.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
God is my copilot

Avatar utente
rikonota
Appassionato
Messaggi: 101
Iscritto il: 06 giu 2019, 15:29
Imbarcazione posseduta: Fjord
Dove Navighiamo: Gargano

Re: ad41b fumo nero denso in planata e scia fumo

Messaggio da rikonota » 14 gen 2020, 19:07

Openboat ha scritto:
14 gen 2020, 17:13
Lascia perdere l’aftercooler che non c’entra nulla con la corrosione e lascia perdere anche ipotetiche zavorre a prua. Controlla piuttosto lo stato dei corni di scarico e quando metti la barca in acqua controlla la linea di galleggiamento lato poppa, il livello deve stare al di sotto del perno della forcella. Una chiocciola di scarico si corrode comunque nel tempo soprattutto in ambiente salino e certamente x mancanza di manutenzione preventiva.

Quali sono le mosse da mettere in atto preventivamente ?

Avatar utente
rikonota
Appassionato
Messaggi: 101
Iscritto il: 06 giu 2019, 15:29
Imbarcazione posseduta: Fjord
Dove Navighiamo: Gargano

Re: ad41b fumo nero denso in planata e scia fumo

Messaggio da rikonota » 14 gen 2020, 19:09

Openboat ha scritto:
14 gen 2020, 17:39
Ecco dove dovrebbe stare +/- una linea di galleggiamento:
Linea di galleggiamento.jpg

Come vedi i perni delle forcelle restano appena fuori dall'acqua, di conseguenza il livello dell'acqua interno del corno di scarico e' a poco meno del soffietto di gomma che lo collega al riser.
Nella mia i perni delle forcelle sono completamente immersi pur avendo, con barca vuota di persone, il livello dell'acqua appena sotto il soffietto come hai detto tu. Per questo mi chiedevo se puó aiutare mettere delle zavorre a prua in modo da avere la barca meno appoppata e cercare di avere i perni delle forcelle proprio come indichi tu.

Avatar utente
Openboat
Appassionato
Messaggi: 16488
Iscritto il: 09 gen 2009, 21:47
Imbarcazione posseduta: Gobbi
Dove Navighiamo: Adriatico:tutto
Località: Rimini-Ravenna

Re: ad41b fumo nero denso in planata e scia fumo

Messaggio da Openboat » 14 gen 2020, 20:22

Scusa ma... Da quanto tempo lo possiedi il tuo Fjord? :smt017
God is my copilot

Avatar utente
rikonota
Appassionato
Messaggi: 101
Iscritto il: 06 giu 2019, 15:29
Imbarcazione posseduta: Fjord
Dove Navighiamo: Gargano

Re: ad41b fumo nero denso in planata e scia fumo

Messaggio da rikonota » 15 gen 2020, 10:01

Openboat ha scritto:
14 gen 2020, 20:22
Scusa ma... Da quanto tempo lo possiedi il tuo Fjord? :smt017
due anni...

Avatar utente
Openboat
Appassionato
Messaggi: 16488
Iscritto il: 09 gen 2009, 21:47
Imbarcazione posseduta: Gobbi
Dove Navighiamo: Adriatico:tutto
Località: Rimini-Ravenna

Re: ad41b fumo nero denso in planata e scia fumo

Messaggio da Openboat » 15 gen 2020, 10:10

Secondo me quando l’hai acquistata i motori erano già mal ridotti e trascurati da parecchi anni.
God is my copilot

Avatar utente
lima74
Appassionato
Messaggi: 45
Iscritto il: 23 mar 2013, 19:37
Imbarcazione posseduta: Fiart 27 cabin motori volvo penta 130 hp TD DP
Dove Navighiamo: Sardegna, Argentario Circeo Isole Pontine
Località: Roma

Re: ad41b fumo nero denso in planata e scia fumo

Messaggio da lima74 » 15 gen 2020, 10:15

buongiorno, ho seguito con interessa il topic e mi chiedo, ma quando invitiamo o 10 persone a cena a poppa li il danno alla chioccola è gia fatto , questa cosa mi fa pensare che dobbiamo stare attenti al peso a poppa che mettiamo a bordo....
Io ho la linea di galleggiamento esattamente come indicato nella foto sopra, però se metto tender motore e persone a poppa scendiamo di molto e rischiamo di fare danni alla turbina, questa cosa mi fa riflettere molto per il futuro....

Avatar utente
rikonota
Appassionato
Messaggi: 101
Iscritto il: 06 giu 2019, 15:29
Imbarcazione posseduta: Fjord
Dove Navighiamo: Gargano

Re: ad41b fumo nero denso in planata e scia fumo

Messaggio da rikonota » 15 gen 2020, 10:15

Openboat ha scritto:
15 gen 2020, 10:10
Secondo me quando l’hai acquistata i motori erano già mal ridotti e trascurati da parecchi anni.
E' toccato quindi a me riprenderli completamente... più di quello che sto facendo non so cosa fare...

Avatar utente
rikonota
Appassionato
Messaggi: 101
Iscritto il: 06 giu 2019, 15:29
Imbarcazione posseduta: Fjord
Dove Navighiamo: Gargano

Re: ad41b fumo nero denso in planata e scia fumo

Messaggio da rikonota » 15 gen 2020, 10:18

lima74 ha scritto:
15 gen 2020, 10:15
buongiorno, ho seguito con interessa il topic e mi chiedo, ma quando invitiamo o 10 persone a cena a poppa li il danno alla chioccola è gia fatto , questa cosa mi fa pensare che dobbiamo stare attenti al peso a poppa che mettiamo a bordo....
Io ho la linea di galleggiamento esattamente come indicato nella foto sopra, però se metto tender motore e persone a poppa scendiamo di molto e rischiamo di fare danni alla turbina, questa cosa mi fa riflettere molto per il futuro....
proprio come è successo a me....tender con motore e persone hanno portato a mio avviso a far entrare acqua nella chiocciola di scarico delle turbine provocando la loro corrosione nonchè la corrosione dei relativi riser...

ne ero totalmente inconsapevole, adesso che lo so presterò molta più attenzione

Avatar utente
Openboat
Appassionato
Messaggi: 16488
Iscritto il: 09 gen 2009, 21:47
Imbarcazione posseduta: Gobbi
Dove Navighiamo: Adriatico:tutto
Località: Rimini-Ravenna

Re: ad41b fumo nero denso in planata e scia fumo

Messaggio da Openboat » 15 gen 2020, 11:19

Certo che se ci sono i serbatoi del gasolio in prossimità dei motori e sono pieni, se poi aggiungiamo plancette maggiorate, tender e motore fh e poi invitiamo 10 persone che immancabilmente stanno tutte a poppa, la probabilità che il livello dell’acqua si alzi è certa. Naturalmente prima che arrivi a superare il riser ce ne vuole...poi dipende da barca a barca. IMHO (a mio modesto parere)
God is my copilot

Avatar utente
Openboat
Appassionato
Messaggi: 16488
Iscritto il: 09 gen 2009, 21:47
Imbarcazione posseduta: Gobbi
Dove Navighiamo: Adriatico:tutto
Località: Rimini-Ravenna

Re: ad41b fumo nero denso in planata e scia fumo

Messaggio da Openboat » 15 gen 2020, 11:22

Comunque un riser dopo 5 anni dovrebbe essere controllato e pulito con acidi dedicati e ogni 10 anni sarebbe bene sostituirli
God is my copilot

Avatar utente
rikonota
Appassionato
Messaggi: 101
Iscritto il: 06 giu 2019, 15:29
Imbarcazione posseduta: Fjord
Dove Navighiamo: Gargano

Re: ad41b fumo nero denso in planata e scia fumo

Messaggio da rikonota » 15 gen 2020, 12:08

Openboat ha scritto:
15 gen 2020, 11:19
Certo che se ci sono i serbatoi del gasolio in prossimità dei motori e sono pieni, se poi aggiungiamo plancette maggiorate, tender e motore fh e poi invitiamo 10 persone che immancabilmente stanno tutte a poppa, la probabilità che il livello dell’acqua si alzi è certa. Naturalmente prima che arrivi a superare il riser ce ne vuole...poi dipende da barca a barca. IMHO (a mio modesto parere) (a mio modesto parere)
hai perfettamente ragione per questo avevo proposto la questione delle zavorre a prua, magari dei sacchi pieni di sabbia boh....

cosa positiva delle mia barca è il serbatoio dell'acqua posto propio a prua che me la bilancia un po', mentre quello del gasolio è posto esattamente a centro.

credo che un minimo di studio ci sia nella progettazione delle barche nella bilanciatura dei pesi.

Avatar utente
mikke
Moderatore
Messaggi: 8274
Iscritto il: 06 mar 2012, 09:33
Imbarcazione posseduta: Pilotina 5-5 Honda 90 Saver 690 Mercury 200 CV
Dove Navighiamo: alto Adriatico, Croazia.
Località: Porto buso
Contatta:

Re: ad41b fumo nero denso in planata e scia fumo

Messaggio da mikke » 15 gen 2020, 12:34

:smt102
Dico una fesseria. :inchino
Non credo che mettendo del peso a prua la cosa migliori :smt102
l'opera viva non si comporta come una bilancia.
Michele

Avatar utente
Openboat
Appassionato
Messaggi: 16488
Iscritto il: 09 gen 2009, 21:47
Imbarcazione posseduta: Gobbi
Dove Navighiamo: Adriatico:tutto
Località: Rimini-Ravenna

Re: ad41b fumo nero denso in planata e scia fumo

Messaggio da Openboat » 15 gen 2020, 16:03

mikke ha scritto:
15 gen 2020, 12:34
:smt102
Dico una fesseria. :inchino
Non credo che mettendo del peso a prua la cosa migliori :smt102
l'opera viva non si comporta come una bilancia.
prova a togliere un motore ad una barca ormeggiata e vedrai la poppa sollevarsi. Quando ci sono le basse maree per potere uscire senza andare in secca faccio mettere tutto l’equipaggio a prua in modo da non caricare la poppa ed esco senza toccare. Una barca non è una bilancia, ma ci somiglia.
@rikonota
La distribuzione dei pesi in una barca è fondamentale! Non puoi mettere dei pesi a prua per alzare la poppa, abbasseresti solo la prua con il serio pericolo ,in planata, di trasformarti in un sommergibile.
God is my copilot

Avatar utente
rikonota
Appassionato
Messaggi: 101
Iscritto il: 06 giu 2019, 15:29
Imbarcazione posseduta: Fjord
Dove Navighiamo: Gargano

Re: ad41b fumo nero denso in planata e scia fumo

Messaggio da rikonota » 15 gen 2020, 16:25

Openboat ha scritto:
15 gen 2020, 16:03
mikke ha scritto:
15 gen 2020, 12:34
:smt102
Dico una fesseria. :inchino
Non credo che mettendo del peso a prua la cosa migliori :smt102
l'opera viva non si comporta come una bilancia.
prova a togliere un motore ad una barca ormeggiata e vedrai la poppa sollevarsi. Quando ci sono le basse maree per potere uscire senza andare in secca faccio mettere tutto l’equipaggio a prua in modo da non caricare la poppa ed esco senza toccare. Una barca non è una bilancia, ma ci somiglia.
@rikonota
La distribuzione dei pesi in una barca è fondamentale! Non puoi mettere dei pesi a prua per alzare la poppa, abbasseresti solo la prua con il serio pericolo ,in planata, di trasformarti in un sommergibile.
Open non intendevo mettere due quintali sulla prua ;) certo che se carichi troppo la prua diventi un sommergibile.... :lol:

Rispondi

Social Media