Firma la Nostra Petizione per Riaprire Nautica e Diporto - Segui la Discussione sul Forum

Nuovo record: -238mt su relitto

Avatar utente
coma66
Appassionato
Messaggi: 9299
Iscritto il: 23 feb 2009, 22:12
Imbarcazione posseduta: Gommone Soremar+ Mercury 125
Dove Navighiamo: adriatico
Località: morrovalle

Re: Nuovo record: -238mt su relitto

Messaggio da coma66 »

Questo tipo di discorsi a me danno il nervoso....
Spingersi a quote pericolose per il solo gusto di farlo è da incoscienti, punto.
Un amante della subaquea è un amante del mare, ama vedere cosa c'è sotto e sentirsi avvolto da una sensazione di bellezza. pace e serenità....
Invece chi dice di voler arrivare a tale quota solo per volerlo raccontare in giro è uno sborone, uno che ama fare la roulette russa, intimamente confifdando che male che vada lo stronzo di turno lo tirerà su.....
Personalmente, amo il mare come pochi, è un elemento nel quale mi sento davvero a casa, lo amo nella sua interezza e nella sua complessità, ben sapendo quanto sia grande la sua forza offensiva e quanto pericoloso esso sia....ed è per questo che faccio della prudenza e buon senso le condizioni basilari del mio approccio con esso.
in molti che mi conoscono non riescono a capacitasi di come io non abbia un brevetto sub.....
E' presto detto, io ho la fobia di nuotare in acque in cui la visibilità non sia eccellente.....per me è inpensabile andare in immersione in una piattaforma.....
Però mi piace l'apnea ed in Croazia ho fatto immersioni a -12.5 metri.....in compagnia di un sub esperto......
Però pensare di fare una immersione nel mio porto con tre metri di acqua e visibilita 5 cm, è assurdo per me, ma non per schifo, per paura.
Qualcuno mi ha detto che prendere un OW è molto facile e ti portano in acque pulite.....
Ok, ma poi? Sarei sempre uno che scende con una fobia, che potrebbe essere un pericolo per me e per altri...
Allora a malincuore ho rinunciato e non ho mai preso il berevetto anche se l'ultima tentazione mi è presa la scorsa estate.
Chi ama il mare lo teme non fa cazzate e resta sempre nei propri limiti....
Homosapiensnonurinatinventum

Avatar utente
Kraken
Appassionato
Messaggi: 16905
Iscritto il: 28 set 2009, 23:30
Imbarcazione posseduta: Acquaviva sea leader 24
Dove Navighiamo: Golfo di Pozzuoli,golfo di Napoli,le isole,Procida,Ischia,Capri,Ponza,Ventotene,ecc.ecc.
Località: Napoli
Contatta:

Re: Nuovo record: -238mt su relitto

Messaggio da Kraken »

Quoto in pieno quello che affermi ed aggiungo: I coraggiosi non sono quelli che non hanno paura ma sono c'è l'hanno e sanno come affrontarla.Per lavoro faccio il sommozzatore dal 1975,e sempre per lavoro ho fatto immersioni ad aria anche oltre i -90 mt non una volta sola,da quando non si aveva conoscenza dei computer e ci s'immergeva con tabella ed orologio.So che cos'è l'ebbrezza e come gestirla. Ho conosciuto molti "coraggiosi"teste di minchia è il termine esatto,e molti di loro o sono andati o sono su sedie a rotelle,e qualcuno mi deve la vita. Le profondità oltre i -40 mt le considero un limite per chi fa immersioni per divertimento,e già è tanto,ma già oltre i - 25 mt c'è poco da vedere.La natura meravigliosa del Mare c'è finché arriva la luce e,credetemi,nel mediterraneo,salvo pochi casi ne arriva poca oltre i -25mt. Ha ragione Massimo,:Chi ama il mare lo teme non fa cazzate e resta sempre nei propri limiti.. :smt039 :smt039 :smt039
Augusto,il Mare è uno solo!!!!

Rispondi

Social Media