Stasera Speciale Costa Concordia

Storie ed episodi che in qualche modo hanno fatto la storia della nautica
Avatar utente
gio72
Moderatore
Messaggi: 7339
Iscritto il: 22 mar 2010, 23:41
Imbarcazione posseduta: Sea Ray Seville 4-3 Gi volvo penta Dp
Dove Navighiamo: Golfo Trieste, Istria, Laguna di Grado e dintorni.
Località: Cormons (Go) e/o Dobrovo (Slo)

Re: Stasera Speciale Costa Concordia

Messaggio da gio72 »

........Superlativo.......foto...foto...foto.... :smt038 :smt038

Avatar utente
Marenostrum66
Appassionato
Messaggi: 2592
Iscritto il: 20 set 2012, 14:57
Imbarcazione posseduta: Zar 97 2x300 Hp Suzuki
Dove Navighiamo: Sardegna, Corsica, Baleari

Re: Stasera Speciale Costa Concordia

Messaggio da Marenostrum66 »

scusate.,... volevo tornare ON topic....
ho appena visto la ricostruzione dell'incidente della Concordia.

In effetti, probabilmente per ragioni di tempo e semplicità, hanno tagliato molti particolari della fase PRIMA dell'urto. Ma si capisce che la ricostruzione sia stata effettuata sulla base della perizia.

Mancano tutti i riferimenti alle azioni del Comandante da quando è arrivato in plancia:
- l'ordine di andare con timone a mano
- ordine di andare a velocità 16 KT (accelerando leggermente rispetto alla velocità precedente)
- effettuare la virata a dritta SENZA INDICARE L'ANGOLO DI BARRA ma semplicemente indicando di fare una manovra "slowly", che il timoniere effettuò con pochi gradi di barra
- il fatto che si parlasse in lingua inglese quando la lingua di bordo (quindi la lingua di comando indicata nel giornale di bordo) era l'italiano
- il fatto che il timoniere reagì lentamente per un errore nell'esecuzione dell'ordine di barra a sinistra, quando Schettino cercava di disingaggiare la poppa dall'avvicinamento allo scoglio (ma avrebbe sbattuto lo stesso, secondo i periti...)
- il fatto che non fossero messi a servizio di guardia l'ufficiale di guardia che Schettino aveva sollevato dalla guardia predendo il comando
- il fatto che mancassero vedette a dritta e sinistra in plancia come da procedura del manuale per navigazioni in scarsa visibilità e vicino ad ostacoli..
- il fatto che fossero tutti coscienti della presenza delle scole come indicato dal radar, sul quale cambiarono anche il range di distanza (VRM) mano a mano che si avvicinavano...

Insomma, hanno un pò semplificato...
:smt039
....VENTO IN POPPA!!!!

Avatar utente
Kraken
Socio Fondatore
Messaggi: 16998
Iscritto il: 28 set 2009, 23:30
Imbarcazione posseduta: Acquaviva sea leader 24
Dove Navighiamo: Golfo di Pozzuoli,golfo di Napoli,le isole,Procida,Ischia,Capri,Ponza,Ventotene,ecc.ecc.
Località: Napoli
Contatta:

Re: Stasera Speciale Costa Concordia

Messaggio da Kraken »

Marenostrum66 ha scritto:scusate.,... volevo tornare ON topic....
ho appena visto la ricostruzione dell'incidente della Concordia.

In effetti, probabilmente per ragioni di tempo e semplicità, hanno tagliato molti particolari della fase PRIMA dell'urto. Ma si capisce che la ricostruzione sia stata effettuata sulla base della perizia.

Mancano tutti i riferimenti alle azioni del Comandante da quando è arrivato in plancia:
- l'ordine di andare con timone a mano
- ordine di andare a velocità 16 KT (accelerando leggermente rispetto alla velocità precedente)
- effettuare la virata a dritta SENZA INDICARE L'ANGOLO DI BARRA ma semplicemente indicando di fare una manovra "slowly", che il timoniere effettuò con pochi gradi di barra
- il fatto che si parlasse in lingua inglese quando la lingua di bordo (quindi la lingua di comando indicata nel giornale di bordo) era l'italiano
- il fatto che il timoniere reagì lentamente per un errore nell'esecuzione dell'ordine di barra a sinistra, quando Schettino cercava di disingaggiare la poppa dall'avvicinamento allo scoglio (ma avrebbe sbattuto lo stesso, secondo i periti...)
- il fatto che non fossero messi a servizio di guardia l'ufficiale di guardia che Schettino aveva sollevato dalla guardia predendo il comando
- il fatto che mancassero vedette a dritta e sinistra in plancia come da procedura del manuale per navigazioni in scarsa visibilità e vicino ad ostacoli..
- il fatto che fossero tutti coscienti della presenza delle scole come indicato dal radar, sul quale cambiarono anche il range di distanza (VRM) mano a mano che si avvicinavano...

Insomma, hanno un pò semplificato...
:smt039
Credo perchè c'è ancora un indagine in corso :smt017 :smt017 :smt017
Augusto,il Mare è uno solo!!!!

Avatar utente
Marenostrum66
Appassionato
Messaggi: 2592
Iscritto il: 20 set 2012, 14:57
Imbarcazione posseduta: Zar 97 2x300 Hp Suzuki
Dove Navighiamo: Sardegna, Corsica, Baleari

Re: Stasera Speciale Costa Concordia

Messaggio da Marenostrum66 »

Kraken ha scritto:
Marenostrum66 ha scritto:scusate.,... volevo tornare ON topic....
ho appena visto la ricostruzione dell'incidente della Concordia.

In effetti, probabilmente per ragioni di tempo e semplicità, hanno tagliato molti particolari della fase PRIMA dell'urto. Ma si capisce che la ricostruzione sia stata effettuata sulla base della perizia.

Mancano tutti i riferimenti alle azioni del Comandante da quando è arrivato in plancia:
- l'ordine di andare con timone a mano
- ordine di andare a velocità 16 KT (accelerando leggermente rispetto alla velocità precedente)
- effettuare la virata a dritta SENZA INDICARE L'ANGOLO DI BARRA ma semplicemente indicando di fare una manovra "slowly", che il timoniere effettuò con pochi gradi di barra
- il fatto che si parlasse in lingua inglese quando la lingua di bordo (quindi la lingua di comando indicata nel giornale di bordo) era l'italiano
- il fatto che il timoniere reagì lentamente per un errore nell'esecuzione dell'ordine di barra a sinistra, quando Schettino cercava di disingaggiare la poppa dall'avvicinamento allo scoglio (ma avrebbe sbattuto lo stesso, secondo i periti...)
- il fatto che non fossero messi a servizio di guardia l'ufficiale di guardia che Schettino aveva sollevato dalla guardia predendo il comando
- il fatto che mancassero vedette a dritta e sinistra in plancia come da procedura del manuale per navigazioni in scarsa visibilità e vicino ad ostacoli..
- il fatto che fossero tutti coscienti della presenza delle scole come indicato dal radar, sul quale cambiarono anche il range di distanza (VRM) mano a mano che si avvicinavano...

Insomma, hanno un pò semplificato...
:smt039
Credo perchè c'è ancora un indagine in corso :smt017 :smt017 :smt017
concordo!!!!... anzi.,.. Concordia... :muro
....VENTO IN POPPA!!!!

Avatar utente
Isla
Appassionato
Messaggi: 2208
Iscritto il: 26 apr 2005, 07:35
Imbarcazione posseduta: sessa marine islamorada 21
Dove Navighiamo: adriatico/ HR
Località: Ravenna

Re: Stasera Speciale Costa Concordia

Messaggio da Isla »

purtroppo tutto rimandato! :muro :muro :muro :muro :muro :muro :muro :muro :muro :muro :muro :muro
ma quando ricapita! vaffannnnnn

Avatar utente
Isla
Appassionato
Messaggi: 2208
Iscritto il: 26 apr 2005, 07:35
Imbarcazione posseduta: sessa marine islamorada 21
Dove Navighiamo: adriatico/ HR
Località: Ravenna

Re: Stasera Speciale Costa Concordia

Messaggio da Isla »

per ora non dico nulla, per scaramanzia :whis :whis :whis

Avatar utente
gio72
Moderatore
Messaggi: 7339
Iscritto il: 22 mar 2010, 23:41
Imbarcazione posseduta: Sea Ray Seville 4-3 Gi volvo penta Dp
Dove Navighiamo: Golfo Trieste, Istria, Laguna di Grado e dintorni.
Località: Cormons (Go) e/o Dobrovo (Slo)

Re: Stasera Speciale Costa Concordia

Messaggio da gio72 »

..........A un anno dal disastro del Concordia mi sembra superfluo sottolineare che
il pensiero è rivolto sicuramente a chi non è più qui........ed hai rispettivi familiari
coinvolti in questa triste vicenda a cui va il Cordoglio di Noi Tutti.

Avatar utente
Isla
Appassionato
Messaggi: 2208
Iscritto il: 26 apr 2005, 07:35
Imbarcazione posseduta: sessa marine islamorada 21
Dove Navighiamo: adriatico/ HR
Località: Ravenna

Re: Stasera Speciale Costa Concordia

Messaggio da Isla »

poche parole ragazzi, essere salito sul mostro, ha dato una sensazione molto strana, sapendo anche che ci sono ancora due corpi a poppa, e' un po' come calpestare una tomba appena richiusa, non sarebbe possibile pubblicare foto ma uno strappo lo si può anche fare, accontentatevi dai.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
coma66
Appassionato
Messaggi: 9343
Iscritto il: 23 feb 2009, 22:12
Imbarcazione posseduta: Gommone Soremar+ Mercury 125
Dove Navighiamo: adriatico
Località: morrovalle

Re: Stasera Speciale Costa Concordia

Messaggio da coma66 »

Urca...altro che speciale televisivo.......... :smt023
Homosapiensnonurinatinventum

Avatar utente
marcoevo
Appassionato
Messaggi: 8055
Iscritto il: 13 gen 2012, 17:18
Imbarcazione posseduta: Raffaelli Kubang 57 Xtreme cat c12 2x715
Dove Navighiamo: Tirreno
Località: ROMA-RIVA DI TRAIANO

Re: Stasera Speciale Costa Concordia

Messaggio da marcoevo »

Meglio che SKY.... :smt023
marco

Avatar utente
Marenostrum66
Appassionato
Messaggi: 2592
Iscritto il: 20 set 2012, 14:57
Imbarcazione posseduta: Zar 97 2x300 Hp Suzuki
Dove Navighiamo: Sardegna, Corsica, Baleari

Re: Stasera Speciale Costa Concordia

Messaggio da Marenostrum66 »

gran foto... si vede la megapiastra in acciaio che stanno fissando sul lato di sinistra che servirà a reggere lo sforzo in fase di raddrizzamento...

:smt039
....VENTO IN POPPA!!!!

Avatar utente
Skacco
Appassionato
Messaggi: 734
Iscritto il: 22 apr 2005, 09:43
Imbarcazione posseduta: Marinello 26 - Yamaha 250
Dove Navighiamo: Laguna di Venezia
Località: Venezia

Re: R: Stasera Speciale Costa Concordia

Messaggio da Skacco »

Cavolo Isla é incredibile ti andrebbe di aprire un nuovo post per raccontarci meglio cosa si respira sulla nave e come sono messi?
Magari con qualche altra fotina :)

Inviato dal mio Galaxy Nexus con Tapatalk 2
Il vostro Skacco di quartiere

Marina
Nuovo Utente
Messaggi: 9
Iscritto il: 21 gen 2013, 15:43
Imbarcazione posseduta: nessuna
Dove Navighiamo: nessuna
Località: milano

Re: Costa Concordia

Messaggio da Marina »

buon pomeriggio
mi sono appena iscritta al forum, leggevo le vostre osservazioni (Marenostrum66, Skacco, etc.) sulla tragedia della Costa.
Forse non dovrei essere iscritta qui, perchè nn possiedo una barca, ma adoro il mare. Quella sera, sulla Costa Concordia, c'era una mia cara amica, la quale mi ha fatto un racconto un po' surreale .... pare che ci siano voluti diversi minuti per rendersi conto che la nave stava affondando. Anche quando la nave si è sbilanciata, chi era nella sala da pranzo, non è stato debitamente avvertito della gravità del fatto. C'era solo un gran caos, anche da parte degli ufficiali di bordo che, così mi dice lei, non hanno assolutamente organizzato le persone ad uscire.
Chi ha aiutato, lo ha fatto per un senso di responsabilità personale, non organizzato.
Mi pare una cosa gravissima.
Ciao

Avatar utente
Kraken
Socio Fondatore
Messaggi: 16998
Iscritto il: 28 set 2009, 23:30
Imbarcazione posseduta: Acquaviva sea leader 24
Dove Navighiamo: Golfo di Pozzuoli,golfo di Napoli,le isole,Procida,Ischia,Capri,Ponza,Ventotene,ecc.ecc.
Località: Napoli
Contatta:

Re: Costa Concordia

Messaggio da Kraken »

Marina ha scritto:buon pomeriggio
mi sono appena iscritta al forum, leggevo le vostre osservazioni (Marenostrum66, Skacco, etc.) sulla tragedia della Costa.
Forse non dovrei essere iscritta qui, perchè nn possiedo una barca, ma adoro il mare. Quella sera, sulla Costa Concordia, c'era una mia cara amica, la quale mi ha fatto un racconto un po' surreale .... pare che ci siano voluti diversi minuti per rendersi conto che la nave stava affondando. Anche quando la nave si è sbilanciata, chi era nella sala da pranzo, non è stato debitamente avvertito della gravità del fatto. C'era solo un gran caos, anche da parte degli ufficiali di bordo che, così mi dice lei, non hanno assolutamente organizzato le persone ad uscire.
Chi ha aiutato, lo ha fatto per un senso di responsabilità personale, non organizzato.
Mi pare una cosa gravissima.
Ciao
Ciao Marina,poco importa che non hai una barca,quel che ci accomuna è la tua stessa passione per il Mare,purtroppo è come dici,in una nave di quelle dimensioni se non si è diretti da qualcuno capace,in un fatto così grave la confusione regna sovrana e solo la solidarietà ed il senso di responsabilità della gente a bordo sia turisti ma anche di quei poveri marinai che erano all'oscuro di tutto o quasi,si è evitata una catastrofe di proporzioni maggiori in perdita di vite umane. :smt039 :smt039 :smt039 :smt039 P.S Se ti presenti nella sezione di benvenuto avrai il saluto che meriti.Intanto benvenuta tra noi :smt039 :smt039
Augusto,il Mare è uno solo!!!!

Avatar utente
Polterchrist
Appassionato
Messaggi: 1427
Iscritto il: 09 lug 2012, 14:55
Imbarcazione posseduta: dory 13 del 70 motorizzata mercury merc40 del 79
Dove Navighiamo: dove capita
Località: Desio

Re: Stasera Speciale Costa Concordia

Messaggio da Polterchrist »

una cosa chenon ho mai sentito citare dai telegiornali e non so se è stato detto in tale speciale è che la concordia è affondata anche per il fatto che è stata costruita al risparmio

lo si evince notando che non si è inclinata dal lato della falla, ma stranamente dal lato opposto
nessuno sembra chiedersi il motivo, o comunque nessuna delel fonti ufficiali ne fa parola, forse per paura di scagionare in parte Schettino, cosa assurda dato che, costruita al risparmio o meno, la concordia è stata portata sugli scogli da un... lasciamo stare gli epiteti

gli ingegneri del forum mi insegnano che il metacentro di una unità per non renderla troppo dura è di poco superiore al baricentro come collocazione (cosa che si evince sulle barche a vela che hanno per necessità progettuale un metacentro molto discosto dal baricentro), ed avendo un traghetto una stabilità di forma tale baricentro si colloca nei pressi della linea di galleggiamento
se per risparmiare si costruisce l'unità piu stretta rispetto al progetto (c'è una nave gemella della concordia, stesso identico progetto, costruita seguendolo fedelmente, ed è assodato che sia piu larga) cosa accade ? il metacentro diventa neutro perchè v'è un suo abbassamento in corrispondenza del baricentro, e se si crea una falla e si imbarca acqua che va a spostarsi, in fase di manovra, dal lato opposto rispetto alla falla ?
ecco il ribaltamento al contrario della concordia

Rispondi

Social Media